Note legali e marchi di fabbrica

Cos’è un marchio di fabbrica?

I marchi sono uno dei più importanti asset della nostra azienda. Attraverso la registrazione ci poniamo in condizione di poterli difendere. Questo spiega perché è importante utilizzare i marchi di fabbrica correttamente, attenendoci rigorosamente alle linee guida in tutti i nostri materiali di comunicazione.

Secondo l’UAMI (agenzia dell’Unione Europea responsabile della registrazione dei marchi di fabbrica):

“In termini legali, il marchio di fabbrica è un segno la cui funzione è quella di distinguere i prodotti o i servizi di un’impresa da quelli di altre imprese.”

“I marchi di fabbrica sono parole, loghi, stemmi o altre caratteristiche distintive rappresentabili in forma grafica. Possono assumere, ad esempio, la forma di prodotti, dei loro imballaggi o delle loro proprietà acustiche o olfattive.” 1)

I marchi di fabbrica influenzano ogni giorno le decisioni dei consumatori. Un marchio di fabbrica forte può creare un’identità, instaurare fiducia, differenziare dalla concorrenza e rendere più semplice la comunicazione tra venditore e acquirente. Dati i notevoli investimenti di tempo e denaro che si effettuano generalmente per un marchio di fabbrica, non sembra inopportuno un ulteriore esborso per tutelarlo contro gli usi impropri. 1)

I simboli

Due simboli principali vengono utilizzati per identificare il livello di protezione o lo stato in cui si trova un marchio.

TM – è il simbolo del marchio di fabbrica, con le due lettere utilizzate quando un’azienda rivendica i propri diritti su un marchio; indica che è stata depositata una domanda di registrazione. Dal punto di vista giuridico, non è obbligatorio effettuare la registrazione per poter utilizzare il simbolo. L’azienda può continuare a utilizzarlo anche se l’autorità competente ha negato la registrazione; in tal caso, tuttavia, l’utilizzo non conferisce alcun diritto.

® – è il simbolo del marchio registrato, utilizzabile legalmente solo dal titolare registrato del marchio una volta che le autorità (ad es. USPTO, UKIPO, OHIM, WIPO…) ne hanno approvato la registrazione depositata e questa non è scaduta. L’azienda è legittima proprietaria dei diritti sulle parole o sul logo registrati.

L’utilizzo del simbolo “®” è soggetto a tre importanti restrizioni:

  1. Può essere utilizzato unicamente a registrazione del marchio avvenuta (non è consentito l’utilizzo durante l’iter della domanda);
  2. Può essere utilizzato solo sui o in connessione ai prodotti e servizi elencati nella registrazione federale;
  3. Può essere utilizzato unicamente durante il periodo di validità della registrazione (non sarà possibile proseguirne l’uso se la registrazione non viene mantenuta o è scaduta). 2)

Le aziende non sono tenute per legge a identificarsi tramite un marchio registrato.

L’uso dei simboli nella nostra azienda

I nostri loghi:

Quando il marchio aziendale Xylem o un marchio di prodotto appaiono da soli sui materiali di comunicazione (ad es., materiali accessori di marketing, imballaggi per vendita al consumo, prodotti, targhette dati, ecc.) il logo dovrà recare il simbolo del marchio di fabbrica registrato (®) ad ogni utilizzo, una volta approvata la registrazione.

Nessun simbolo (® o TM) potrà essere utilizzato quando un logo di prodotto si trova in combinazione fissa con la dicitura del riconoscimento ufficiale Xylem. Tuttavia, la seguente riga di testo dovrà essere inclusa sul singolo materiale accessorio di marketing che utilizza la combinazione fissa:

“[denominazione del marchio] è un marchio di Xylem Inc. o di una sua consociata.”

Nel nostro testo:

Nel testo utilizzato sui materiali accessori di marketing o per le pubbliche relazioni, posizionare il simbolo nel titolo o subito accanto al primo utilizzo del marchio nel corpo del testo, quindi aggiungere una nota a piè di pagina che descriva il marchio di fabbrica.

“[denominazione del marchio] è un marchio di Xylem Inc. o di una sua consociata.”

Limitare questa operazione al primo utilizzo della parola; non è necessario aggiungere il simbolo ad ogni occorrenza.

Avviso di copyright

I materiali promozionali accessori dovranno recare il seguente avviso di copyright (dove XX sta per l’anno di copyright):

“© 20XX Xylem Inc.

Fonti:

  1. OHIM https://oami.europa.eu/ohimportal/en/
  2. USPTO (United States Patent and Trademark office) www.uspto.gov/faq/trademarks.jsp

Rev: 12-01-2014